Spoleto, ospedale: “Sindaco Sisti abbiamo perso la pazienza”

ospedale

Riceviamo e pubblichiamo da: Associazione culturale Casa Rossa,Unione Sindacale di BaseComitato Moralisti di Strada per la Riapertura del Punto Nascite:

Sindaco, assessori, consiglieri comunali tutti. A ottobre avete annunciato un Consiglio comunale aperto con la Tesei di cui si sono perse le tracce. 10 giorni fa dal City forum avete annunciato un Consiglio comunale con la presenza dell’Assessore regionale alla sanità, Coletto, di cui non si e’ più sentito parlare.
Le cose sono semplici, o Tesei e Coletto scappano e non riuscite a prenderli, oppure siete complici e questi annunci servono a prendere tempo e a smorzare la rabbia che circola in città. Delle due, una. O l’una o l’altra.
Perciò aggiornateci, non tanto a noi ma alla popolazione tutta, che non vede l’ora di incontrare i vertici regionali, per fare sentire loro l’aria che tira in città, un vento forte, fortissimo che trascina un messaggio chiarissimo: Reparto maternità e DEA di Primo Livello ora al San Matteo di Spoleto, per garantire la sanità pubblica nel territorio contro gli accorpamenti aziendalisti che mettono il diritto alla salute dietro il bilancio.
 
Associazione culturale Casa Rossa
Unione Sindacale di Base
Comitato Moralisti di Strada per la Riapertura del Punto Nascite

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *