Spoleto, lavori di restauro dell’Arco di Druso

arco di druso

Dal 14 al 28 novembre sono previste alcune modifiche alla circolazione in entrata e in uscita da piazza del Mercato

Inizieranno lunedì 14 novembre i lavori di restauro dell’Arco di Druso. Il progetto è stato realizzato dalla Soprintendenza Beni Culturali e finanziato, con uno stanziamento di 25.000 euro dal Ministero della Cultura.

L’intervento, che sarà realizzato dalla COO.BE.C. – Cooperativa Beni Culturali, richiederà alcune variazioni alla circolazione.

Nello specifico, dal 14 al 28 novembre, i veicoli non potranno transitare in via Arco di Druso dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 17, mentre quelli autorizzati, per accedere e uscire da piazza del Mercato e vie limitrofe, potranno percorrere via dei Duchi, via Aurelio Saffi e piazza Campello, dove sarà prevista la circolazione a senso unico alternato.

Sempre dal 14 al 28 novembre in via Arco di Druso sarà interdetta anche la circolazione pedonale (dalle 10 alle 17 dal lunedì al venerdì), con deviazione su due percorsi alternativi: via della Trattoria, via dell’Angelo, via Arco di Druso con direzione piazza del Mercato e via Brignone, via Di Visiale, piazza del Mercato.

I lavori di restauro, oltre a consentire la pulitura straordinaria dell’Arco di Druso, sono finalizzati anche alla “creazione di pannelli esplicativi, accompagnati da immagini e ricostruzioni, che possano fornire al visitatore un’informazione corretta”. La realizzazione dei supporti informativi “permetterà inoltre di collegare l’Arco di Druso e il complesso di cui fa parte, al progetto di valorizzazione L’antica via Flaminia in Umbria. […] I modelli virtuali e i video disponibili potranno quindi essere materializzati in un qr-code, da apporre sul pannello, che consentirà l’avvio delle applicazioni multimediali, rendendole fruibili a tutti in maniera estremamente semplice”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *