Musei Civici, aprono le mostre

MUSEI CIVICI DI SPOLETO: INAUGURAZIONE DELLE MOSTRE ESTIVE

Venerdì 28 e sabato 29 giugno il programma di appuntamenti a Palazzo Collicola, Casa Romana, Museo del Tessuto e del Costume, Chiesa dei Santi Giovanni e Paolo. Nel percorso di inaugurazioni anche la Torre Bonomo e l’ex Battistero della Manna d’Oro

In occasione del 67° Festival dei Due Mondi inaugureranno le mostre estive dei Musei Civici di Spoleto.

Venerdì 28 giugno, dalle ore 17.00 Palazzo Collicola, verranno aperte al pubblico le mostre personali di Roberto Fassone (Concerto), Chiara Camoni (Inizio fine. Rotondo. Tutte le cose del mondo) e gammatrace (Trace_001), le installazioni di Lulù Nuti (In my end is my beginning) e Felice Levini (Dal Giorno alla Notte), le fotografie dalla Collezione Attolico (La nuova debolezza) e la mostra documentaria sull’Atelier di Formia (Performing across Frontiers).

Sabato 29 giugno il programma delle inaugurazioni, che comprende insieme ai Musei Civici di Spoleto anche i progetti espositivi di Mahler & LeWitt Studios, prevede un tour guidato per le vie del centro storico di Spoleto che inizierà alle ore 10.00 alla Torre Bonomo (via della Basilica 8) con l’inaugurazione della mostra SL di Jonathan Monk, a cura di Vittoria Bonifati.

Alle ore 10.45 alla Casa Romana verrà aperta al pubblico Paolina e il suo Doppio, costituita da due opere di Vettor Pisani a cura di Piero Tomassoni. A seguire, alle ore 11.15 al Museo del Tessuto e del Costume, è in programma l’inaugurazione di Umru: racconti da un paesaggio idrosociale dell’artista Cecilia Ceccherini e del geografo Alberto Valz Gris, un progetto in collaborazione con Mahler & LeWitt Studios, a cura di Guy Robertson.

Gli ultimi due appuntamenti della mattina saranno alla Chiesa dei Santi Giovanni e Paolo (ore 11.45), dove verrà inaugurato Oggi, un progetto espositivo dell’artista Luca Bertolo a cura di Saverio Verini, e all’ex Battistero della Manna d’Oro (ore 12.30Legàmi – Studi nell’archivio dei costumi di Spoleto Festival dei Due Mondi, mostra di fotografie di Luis Alberto Rodriguez con Afra Zamaraun progetto di Mahler & LeWitt Studios in collaborazione con la Fondazione Carla Fendi, a cura di Guy Robertson (l’esposizione è realizzata in dialogo con l’Archivio dei Costumi del Festival, recentemente costituito).

I progetti espositivi dei Musei Civici saranno visitabili per tutta la giornata di sabato 29 giugno, secondo gli orari delle singole sedi:

Casa Romana 10.00-13.00/14.00-19.00

Museo del Tessuto e del Costume 10.00-13.00/15.00–19.00

Chiesa dei Santi Giovanni e Paolo 10.00-13.00/15.00-19.00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *