Spoleto, domenica ancora i carri di Carnevale. Ecco dove e come cambia la viabilità

carnevale

Domenica 11 febbraio, a partire dalle 14.30, è in programma la seconda sfilata dei carri allegorici che questa settimana partirà da via Visso

Domenica 11 febbraio, a partire dalle 14.30, è in programma la seconda sfilata dei carri allegorici che questa settimana partirà da via Visso (all’altezza della rotatoria di viale Guglielmo Marconi), per poi proseguire verso viale Trento e Trieste e concludersi in via Fratelli Cervi, nell’area di parcheggio adiacente il Museo dell’ex ferrovia Spoleto-Norcia.

Per garantire il transito dei carri allegorici è stata disposta, dalle 12.30 alle 15.30, l’istituzione del divieto di sosta con l’obbligo di rimozione nell’area del parcheggio di via Visso, adiacente la scuola primaria “Giuseppe Sordini”, e dalle 12.30 alle 17 in viale Guglielmo Marconi, ambo i lati, nel tratto compreso tra la rotatoria di passo Parenzi e l’intersezione con viale Trento e Trieste.

Divieto di sosta con l’obbligo di rimozione dalle 12.30 alle 18 in viale Trento e Trieste, ambo i lati, nel tratto compreso tra le intersezioni con viale Guglielmo Marconi e via Martiri delle Fosse Ardeatine, nell’area di sosta adiacente l’Istituto per Sovrintendenti della Polizia di Stato “Rolando Lanari” e viale Trento e Trieste (tratto compreso tra largo Antonelli e l’intersezione con viale Guglielmo Marconi) e nel parcheggio vicino al Museo della ex ferrovia Spoleto-Norcia.

È inoltre disposta l’istituzione di un senso unico alternato, dalle 13.30 alle 18, nel tratto che collega via Caduti di Nassiriya al parcheggio di piazza Polvani. Il transito veicolare sarà vietato dalle 13.30 alle 15 in via Visso, nel tratto compreso tra le intersezioni con via Pasquale Laureti e viale Guglielmo Marconi.

È disposta l’interdizione momentanea del transito veicolare dalle 13.45, secondo il progressivo avanzamento dei carri allegorici in viale Guglielmo Marconi, nel tratto compreso tra le intersezioni con via Arpago Ricci (all’altezza della Chiesa del Sacro Cuore) e viale Trento e Trieste, in viale Trento e Trieste, nel tratto compreso tra le intersezioni con viale Guglielmo Marconi e via Martiri Fosse Ardeatine, con deviazione dei veicoli in transito su percorsi alternativi.

Dalle 13.30 i mezzi di trasporto pubblico regionale locale, verranno deviati su percorsi alternativi. I titolari di abbonamento per la sosta residenti o domiciliati nelle aree interdette alla sosta potranno parcheggiare in tutte le aree di sosta a pagamento limitrofe indipendentemente dai settori di sosta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *