IV Gran Premio Cttà di Spoleto: Memorial Pietro Alimenti

Grande successo per il IV Gran Premio Città di Spoleto – Memorial Pietro Alimenti con la gara nazionale riservata alla Cat A e quella riservata alle Cat. B e C. Nella due giorni dedicata alle bocce si sono affrontati circa 500 atleti provenienti da tutta Italia, tra cui i migliori 32 del ranking nazionale.

Gli atleti hanno dato vita a gare di altissimo livello che hanno visto per la Cat A la vittoria della Bocciofila Castelfidardo con primo e secondo posto per le coppie Gabriele Marinelli e Davide Pallucci, Marco Sabbatini e Michele Magnaterra. Terzo posto per la coppia Alessio Proietti e Roberto Castrini della Viterbese, quarto per Luca Brutti e Leonardo Porrozzi della Bocciofila Città di Perugia.

Per la Cat B e C gli spettatori hanno assistito alla vittoria di Luca Miconi e Pierluigi Penna, che hanno battuto in finale la coppia formata da Marco Principi e il figlio Nicola di soli 11 anni. Al terzo posto si sono classificati Alessandro Alimenti e Alessio Metushi e al quarto posto Stefano Alimenti e Massimo Ferraldeschi.

La manifestazione ha visto la partecipazione del vicepresidente FIB Moreno Rosati, del Presidente regionale FIB UMBRIA Umbro Brutti, della famiglia Alimenti, Bruno Nemmi presidente Presidentedell’ASD Città di Spoleto e del vicesindaco Stefano Lisci, in rappresentanza del Comune di Spoleto. Ringrazio gli organizzatori per l’ottima riuscita dell’eventoha dichiarato – ed esprimo la mia enorme soddisfazione nel vedere il grande interesse che ha suscitato in termini di partecipazione e di pubblico proveniente da tutta Italia. Come Amministrazione siamo molto soddisfatti perché nell’ultimo periodo, dopo la pandemia, si sta tornando lentamente alla normalità e molte federazioni prendono in considerazione la nostra città come punto di riferimento e sede per lo sviluppo di eventi e progetti sportivi di grande impatto e qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *