Sciopero nelle scuole spoletine per l’Ospedale, Giovedì 12 gennaio

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato dello sciopero degli studenti spoletini contro il depotenziamento dell’Ospedale cittadino.

Domani è il grande giorno.
Potrebbe essere scritta una pagina nera, nerissima della storia di Spoleto.
Ci sarà un Consiglio comunale aperto alla città alla presenza della Presidente della Regione, Donatella Tesei.
Sarà deciso il futuro dei servizi socio-sanitari della nostra città.
Al momento lo scenario è inquietante e tutto appare già deciso.
Il punto nascite potrebbe essere a breve solo un lontano ricordo. Quello che era uno dei più importanti e qualificati ospedali dell’Umbria potrebbe diventare uno scatolone vuoto, depotenziato e dequalificato. Uno scenario inimmaginabile prima del Covid.
Gli studenti di Spoleto non ci stanno.
Gli studenti sono consapevoli dell’importanza dell’Ospedale per la loro città, per i loro nonni, per le loro famiglie, per loro stessi.
Gli studenti credono che valga la pena lottare per un mondo migliore.
Quegli stessi studenti domani saranno davanti al Comune a lottare per i loro diritti e per il loro futuro. Forse salteranno qualche ora di lezione ma lo faranno perché salvare l’ospedale vuole dire salvare vite umane e aiutare la città a respirare ancora.
Forza ragazze e ragazzi!

E.B.

One Response

  1. E’ possibile conoscere l’identità di E.B.? Un fenomeno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *