L’imprenditore spoletino Mauro Luchetti assolto dall’accusa di peculato

luchetti

Assolti anche l’ex presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, e l’ex parlamentare del Partito democratico Ferdinando Aiello

 Il Tribunale di Catanzaro ha assolto l’imprenditore spoletino Mauro Luchetti, l’ex presidente della Regione Calabria Mario Oliverio e l’ex parlamentare del Pd Ferdinando Aiello dall’accusa di peculato. La sentenza è stata emessa oggi e riguarda fatti del 2018, quando Oliverio partecipò agli Incontri di Paolo Mieli, il format di Hdrà nell’ambito del Festival dei Due Mondi. 

L’accusa a carico dei tre imputati era quella di aver utilizzato oltre 95mila euro di fondi pubblici, destinati alla promozione turistica della Regione Calabria, per finalità privatistiche di promozione politica dello stesso governatore. Il Tribunale di Catanzaro però non ha condiviso l’impianto accusatorio e ha assolto i tre imputati.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *