Spoleto, non si può avvicinare alla ex ma va di notte sotto casa sua

Un uomo di 42 anni è stato arrestato dopo che, malgrado fosse gravato dal divieto di avvicinamento alla ex, si è presentato di notte a casa sua.

A dare l’allarme la stessa donna che ha chiesto aiuto ai carabinieri e al loro arrivo lo spoletino era ancora al citofono della ex.

Per lui sono scattate le manette per violazione della misura ed è poi stato ristretto ai domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *