Spoleto, ruba l’auto a una lavoratrice del Covid Hospital ma fa un incidente e scappa

suv

L’uomo aveva forzato due armadietti e in uno di questi ha trovato le chiavi del Suv, parcheggiato probabilmente nei pressi dell’ospedale

Un’addetta alle pulizie all’interno del Covid Hospital di Spoleto aveva denunciato nelle scorse ore il furto della sua automobile, un Suv Suzuki, ai carabinieri. In particolare, un malvivente si era introdotto negli spogliatoi del personale addetto alle pulizie, forzandone due. All’interno di uno di questi aveva trovato una borsa con le chiavi di un Suv parcheggiato evidentemente nei pressi dell’ospedale, rubandolo. 

E proprio durante il giorno di Pasquetta l’auto è stata recuperata dalla polizia stradale ad Aprilia. L’auto infatti si è ribaltata ed è finita fuori strada, recuperata poi da un carro attrezzi. All’interno però non c’era nessuno: il conducente si è dato immediatamente alla fuga essendo probabilmente l’artefice del furto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *