Vus cerca le perdite negli acquedotti con 600mila euro

Acqua-12

Vus è pronta a una nuova tranche di ricerche nell’acquedotto per trovare le cosiddette perdite occulte. 

La rete sarà ispezionata dall’operatore economico che si aggiudicherà l’accordo quadro da quasi 600mila euro pubblicato dall’azienda pubblica nei giorni scorsi. 

Una volta che saranno individuate le perdite saranno gli operai della Vus a riparare la rete idrica. 

Tra gli acquedotti inseriti nell’operazione c’è anche quello di Spoleto. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *