Fattorie Novelli, il giudice si riserva di decidere sul concordato

Passaggio in tribunale per le Fattorie Novelli, ma si resta sempre in attesa. 

Sì, perché il giudice si è riservato la decisione sull’ammissibilità a concordato dell’azienda che produce le uova Ovito. 

Si attende dunque di conoscere la pronuncia del giudice delegato sull’attivazione della procedura, che ai lavoratori è già costata il congelamento della tredicesima. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *