San Giovanni di Baiano, topi, vipere e insetti tra le case.

Non siamo nella desolata periferia di una grande città, ma semplicemente dietro la Coop della popolosa San Giovanni di Baiano.

Alcuni cittadini ci hanno chiamato come ultima spiaggia, dopo averle provate tutte per sensibilizzare chi di dovere sul loro problema, anzi sui loro problemi. 

Siamo nei palazzi della CoopUmbria dietro la Coop centrale del quartiere. Intorno ai palazzi un lembo di terra incolto che fa spavento anche adesso in pieno inverno, con tanta erbaccia, arbusti inquietanti che d’estate diventano un como rifugio per topi, serpi, zanzare e insetti di ogni tipo, quando, per il caldo intenso, non prendono fuoco. E’ successo un paio di volte la scorsa estate  con regolare arrivo dei Vigili del Fuoco che sconcertati hanno chiesto: “ma chi lo cura questo posto?”

E’ quello che si chiedono gli abitanti di questa dimenticata periferia spoletina, che hanno tentato ogni via senza ricevere mai una risposta. Non dal comune, non dall’ASL, non dai Vigili Urbani ecc..ecc… Ora hanno tentato anche con noi sperando che qualcuno si muova a compassione.

Noi ce lo auguriamo di cuore. Il servizio nel prossimo numero di Spoelto7giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *