Spoleto, inaugurata la nuova area sgambamento cani a ridosso del centro storico

Uno spazio di circa 3000 mq a ridosso del centro storico attrezzato per far muovere liberamente i cani

Creare uno spazio recintato dove far correre i propri cani. Nasce da qui il progetto per la realizzazione dell’area sgambamento cani inaugurata questa mattina alla presenza dell’assessore all’ambiente Maria Rita Zengoni insieme all’associazione Alibabau, alla vicepresidente della Fondazione CAVE CANEM Federica Faiella, a Michele Calai del Rotaract Club di Spoleto e ai gestori del Canile comunale di Spoleto.

L’area, di proprietà comunale e adiacente al parcheggio della Spoletosfera, sarà quindi un riferimento per i tanti possessori di cani che da oggi potranno utilizzare liberamente questa zona interamente dedicata. 

L’accesso all’area è posto all’angolo con viale Martiri della Resistenza ed è quindi raggiungibile attraverso il percorso pedonale che corre parallelo a viale Matteotti.

I lavori hanno permesso la realizzazione di una prima area verde di ingresso, delimitata da balaustre in legno e destinata alla sosta, dove sono stati sistemati alcuni arredi (panchine, cestino e fontanella). A seguire è stato realizzato un doppio recinto con cancelli di ingresso e sistemata una siepe per delimitare le due aree rendendole fruibili anche a più tipologie di cani contemporaneamente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *