Spoleto, messa in sicurezza del Giro dei Condotti nell’area tra il Fortilizio dei Mulini e S. Elisabetta

Al via la prossima settimana le opere di bonifica nell’area tra il Fortilizio dei Mulini e S. Elisabetta

Intervento di messa in sicurezza al Giro dei Condotti. Sono in programma, a partire dalla prossima settimana, le opere di bonifica che consentiranno di sistemare l’area tra il bivio sopra al Fortilizio dei mulini e il belvedere sopra al sentiero proveniente dalla ex chiesa S. Elisabetta (via Tiro a segno).

I lavori permetteranno di installare una barriera paramassi, in aggiunta a quelle già installate, a protezione dei massi che potrebbero crollare dalle rupi soprastanti il sentiero pedonale e nel fissaggio di alcuni grandi massi instabili.

L’intervento, che sarà realizzato dalla Impresa Forti srl e avrà una durata di due mesi, richiederà necessariamente la chiusura del Giro dei Condotti nel tratto interessato fino al 31 ottobre, con conseguente deviazione del sentiero ‘La Via di Francesco’ verso Valcieca – S. Antimo.

I lavori saranno seguiti, oltre che da un ingegnere, anche da un naturalista per gli aspetti legati alla conservazione del sito. L’importo netto di appalto è di € 112.125,58.

One Response

  1. C’è qualcuno che frequenta il giro dei condotti dopo la chiusura del ponte delle torri? Per arrivarci o ti fai la scarpinata che sale da San Ponziano rischiando un infarto o se non tieni alla tua vita tenti di attraversare la Flaminia. Meglio forse rischiare un masso in testa e con i soldi sistemare il ponte. A quando il restauro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *