San Salvatore ancora chiuso. Sito Unesco inaccessibile, lo sfogo di una lettrice

Raccogliamo  dalle pagine facebook di una nostra lettrice queste amare considerazioni su uno dei tanti tesori poco valorizzati della nostra città.

Si tratta del monumento longobardo della Chiesa di San Salvatore, diventato patrimonio UNESCU nel giugno del 2011 quando sindaco era Daniele Benedetti.

Ecco il post che amplifichiamo dalle nostre pagine.

Mi chiedo quando sarà possibile visitare di nuovo la Chiesa di San Salvatore a Spoleto e, soprattutto, se si stia pensando di riaprirla, prima o poi. È inutile che Spoleto si vanti di ospitare monumenti che sono patrimonio UNESCO se nessuno di questi monumenti è fruibile, musealizzato, valorizzato o, nei peggiori casi, sconosciuto addirittura alla cittadinanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *