Ladri entrano in chiesa e rubano in canonica

canonica

I ladri sono entrati in chiesa mentre la diocesi era in processione per il patrono

Si sono finti fedeli ma erano ladri gli ignoti che martedì pomeriggio sono entrati nella chiesa di Castel Ritaldi, mentre il parroco e la comunità erano in processione per il patrono, hanno sfondato la porta della sagrestia, raggiunto la canonica e rubato i soldi, facendo anche danni. 

A scoprire l’accaduto e ad avvertire i carabinieri è stato il parroco una volta fatto ritorno in chiesa. Le forze dell’ordine indagano mentre il denaro rubato è ancora in corso di quantificazione. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *