Incidente sul lavoro a Giano, morto 39enne

39enne

Il 39enne è stato schiacciato da un camion dopo aver fatto la pesatura

È stato schiacciato da un camion dopo la pesatura il 39enne che ha perso la vita in un’azienda di Giano dell’Umbria di proprietà della famiglia. 

Sul posto, dopo la tragedia, i vigili del fuoco e il personale della Usl 2 per la prevenzione e la sicurezza nei luoghi di lavoro oltre ai carabinieri di Spoleto che stanno indagando su quanto accaduto. 

La prima ipotesi è che l’uomo sia scivolato tra le ruote del camion che in quel momento, senza accorgersi di niente, è ripartito, schiacciando l’uomo.

Il camionista è sotto choc, mentre per la vittima non c’è stato nulla da fare nonostante i soccorsi. 

La salma della vittima è a disposizione del pubblico ministero Elisa Iacone della procura di Spoleto che dovrà eventualmente disporre l’autopsia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *