Spoleto, 21 arrestato per la seconda volta in poche settimane

carabinieri

Era stato arrestato ad agosto per ricettazione aggravata di una motocicletta rubata in piazza Garibaldi e per una serie di carte credito rubate ad alcuni spoletini, il ventunenne spoletino che ha evaso gli arresti domiciliari cui era sottoposto da alcune settimane su ordine del gip del tribunale di Spoleto.

Ad accorgersi che il giovane non era in casa come avrebbe dovuto sono stati i carabinieri di Spoleto che subito hanno fatto scattare le ricerche, rintracciandolo nell’arco di poche ore alla stazione ferroviaria e arrestandolo di nuovo, stavolta con l’accusa di evasione. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *