Riaperti 3 km di strade per Forca Canapine. Ora ne mancano altri 2

strada

Per la strada è utile per raggiungere i sentieri che da quella zona portano verso Castelluccio di Norcia, il monte Vettore e i Pantani di Accumoli

Riaperti 3 km di strada verso Forca Canapine, in particolare la provinciale 477/1 di Castelluccio nel tratto di competenza della provincia di Perugia.

Ci sono voluti 120 giorni di lavori e poco più di un milione di euro per il ripristino della viabilità che ha riguardato nel dettaglio il disgaggio di massi, l’installazione delle reti di protezione, il risanamento dei cedimenti stradali e la realizzazione di una nuova pavimentazione e du una nuova segnaletica.

Un ripristino che, però, non è ancora sufficiente per raggiungere Forca Canapine perché mancano all’appello i 2 km che sono di competenza della provincia di Ascoli. 

I lavori finora fatti, dunque, sono utili per raggiungere i sentieri che portano verso Castelluccio di Norcia, il monte Vettore e i Pantani di Accumoli. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *