Sisma, prorogata scadenza domanda concessione di contributi imprese

È stata prorogata al 16 ottobre 2019 la data di scadenza per presentare la domanda per la concessione di contributi in conto capitale alle imprese che realizzino, ovvero abbiano realizzato, a partire dal 24 agosto 2016, investimenti produttivi nei territori dei comuni del cratere colpiti dal sisma.

È quanto scritto su un comunicato pubblicato sul portale dell’Ufficio speciale per la ricostruzione – Umbria.

“Con la concessione di contributi in conto capitale alle imprese si vuole sostenere la ripresa e lo sviluppo del tessuto produttivo dell’area colpita dagli eventi sismici dell’agosto e dell’ottobre 2016 e del gennaio 2017”, si legge nel documento. Nell’avviso (pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Umbria), sono definite le caratteristiche dei progetti agevolabili, i soggetti che possono beneficiarne, la forma e la misura degli aiuti, le spese ammissibili, i criteri di valutazione e le procedure di accesso, di concessione e di erogazione degli aiuti.
ANSA.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *