Basilica di San Salvatore: a inizio 2020 i primi lavori di riparazione

basilica

Il Comune in questi giorni ha pubblicato l’avviso per il primo blocco dei lavori di riparazione della basilica

L’inizio dei lavori di riparazione della basilica di San Salvatore, patrimonio Unesco e chiusa dal terremoto del 2016, è fissato per i primi mesi del 2020. 

Il Comune infatti, in questi giorni, ha pubblicato l’avviso per l’aggiudicazione dei servizi di ingegneria e architettura per un valore di 200mila euro, su un totale di 1,2 milioni. 

L’impresa che si aggiudicherà la gara avrà 60 giorni per presentare la progettazione definitiva e altri 60 per quella esecutiva. 15 giorni, invece, per eventuali adeguamenti richiesti da altri enti. 

Secondo questo timing, a inizio 2020 il Comune potrebbe assegnare i lavori e iniziare così la riparazione della basilica patrimonio Unesco. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 − 2 =