Spoleto, successo per il Climbing Day del CAI

Domenica 9 giugno presso la palestra di arrampicata out-door Pillo Monini si è svolto a Spoleto il “Climbing day 2019”, un caldo pomeriggio dedicato all’avvicinamento di uno degli sport attualmente più esaltanti: l’arrampicata libera. Il gruppo di istruttori regionali Stefano Baldini e Alessandro Sigismondi e sezionali Matteo Baldini, Marco Proietti, Leo Montioni, Alessandro Salviani (neopromosso), con la presenza del Presidente della sezione CAI di Spoleto Sergio Pezzola e il consigliere comunale con delega allo sport Massimiliano Montesi, hanno offerto con passione e competenza la possibilità di approcciare all’arrampicata libera con corda.

Oltre sessanta persone, per lo più bambini e ragazzi, hanno con curiosità ed entusiasmo più volte salito le vie tracciate per l’occasione lungo le pareti della struttura fissa di Piazza d’Armi che il CAI Spoleto ha realizzato nel 2006 con il contributo della famiglia Monini e del Comune di Spoleto.

La giornata è stata propedeutica per il prossimo corso di arrampicata libera che, come ogni anno, verrà organizzato in autunno dalla Scuola di Alpinismo Monteluco della sezione CAI di Spoleto. Il grande successo dell’iniziativa è stato l’ulteriore slancio per perseguire due nuovi progetti a cui il CAI Spoleto sta lavorando da tempo: l’apertura serale nei mesi estivi della palestra “Pillo Monini” e la creazione di una palestra di arrampicata in-door per favorire anche nei mesi invernali lo sviluppo di questo emozionante sport, parte integrante ormai da molti anni della attività della sezione CAI di Spoleto.

Il prossimo sabato 22 giugno, nell’ambito della manifestazione “Spoleto in gioco”, il pomeriggio dalle ore 15 alle ore 20 ci sarà ancora la possibilità di fare o ripetere questa esperienza alla palestra d’arrampicata Pillo Monini; Il CAI e gli istruttori della Scuola di Alpinismo Monteluco vi aspettano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − cinque =