Spoleto, ruba profumi e aggredisce il cassiere: arrestato 35enne

uomo-in-manette

L’uomo aveva già dei precedenti

Ha tentato di rubare alcuni profumi e, dopo essere stato scoperto da un dipendente del supermercato, lo ha aggredito con due pugni in faccia provocandogli la rottura del setto nasale.

L’uomo, probabilmente ubriaco, è uscito dal supermercato minacciando gli altri dipendenti ma è stato subito localizzato da poliziotti e carabinieri che, dopo qualche resistenza, gli hanno messo le manette con l’accusa di tentata rapina e resistenza al pubblico ufficiale. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + quindici =