Spoleto, Giochi della Gioventù 2019: “Tutti protagonisti… nessuno escluso!” [FOTO]

In un clima di entusiasmo e partecipazione, dopo cinque intense giornate all’insegna del gioco e dello sport, si sono conclusi i Giochi della Gioventù 2019.

I 1700 alunni delle scuole Primarie degli istituti spoletini, I Circolo Didattico, II Circolo Didattico, I.C. Spoleto 1 “Della Genga-Alighieri”, I.C. Spoleto 2 “Pianciani-Manzoni” e Maestre Pie Filippini, si sono “sfidati”, con impegno e passione, in giochi di classe, staffette e percorsi misti.

Valori fondamentali dell’iniziativa sono stati lo spirito di squadra, la collaborazione, la correttezza sportiva e la sana competizione.

Valori che già a partire dalla scuola dell’infanzia, attraverso la psicomotricità, vengono avviati per favorire una crescita armonica, in equilibrio tra mente e corpo. Proprio per questo anche i bambini più piccoli, dai 3 ai 5 anni, del II Circolo Didattico, dell’ I.C. Spoleto 1 “Della Genga-Alighieri” e della scuola dell’infanzia paritaria Don Andrea Petruccioli (per un totale di 450 alunni) sono stati coinvolti nel progetto, con giornate a loro dedicate.

L’intera manifestazione è frutto della collaborazione tra il Comune di Spoleto, i Dirigenti Scolastici e le insegnanti F.S. Pinchi, Cretoni, Santi, Pibiri, Salerno e Bruni.

Giochi della Gioventù 2019 Spoleto
Giochi della Gioventù 2019 Spoleto
Giochi della Gioventù 2019 Spoleto
Giochi della Gioventù 2019 Spoleto
Giochi della Gioventù 2019 Spoleto
Giochi della Gioventù 2019 Spoleto
Giochi della Gioventù 2019 Spoleto
Giochi della Gioventù 2019 Spoleto
Giochi della Gioventù 2019 Spoleto
Giochi della Gioventù 2019 Spoleto
navigate_before
navigate_next

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × due =