Spoleto, si aggirano tra i condomini coi cacciavite: denunciate due giovani

 Gli uomini del commissariato di Spoleto, con la collaborazione di alcuni cittadini, hanno fermato tre cittadini di nazionalità italiana, due donne e un uomo, rispettivamente di 19, 20 e 32 anni, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, che si aggiravano con fare sospetto nel quartiere Casette guardando ripetutamente i campanelli delle abitazioni.

Dal controllo effettuato dagli agenti, le due donne venivano trovate in possesso di due cacciavite di grandi dimensioni, senza che le stesse potessero dare valide giustificazioni in merito.

Al termine delle attività di rito, le due giovani sono state denunciate per il possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso e venivano avviate le procedure per l’emanazione del Foglio di via obbligatorio con Divieto di Ritorno dal Comune di Spoleto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 3 =