Castelluccio di Norcia, l’occhio elettronico non funziona più. C’è crowdfunding per ricomprarlo

norcia

Servono 8mila euro fino al 20 marzo

Si è rotta la webcam che per tanti anni e in particolar modo dal terremoto in poi, ha regalato bellissime immagini di Castelluccio di Norcia, soprattutto agli sfollati che sono stati costretti a lasciare il loro paese. 

Così, la start up Scenari Digitali insieme al Cna Umbria ha pensato di  avviare una raccolta fondi su Eppela, per ricomprarne una nuova.

Il budget è stato individuato sugli 8mila euro e ci sarà tempo fino al 20 di marzo per raggiungere la cifra e ripristinare l’occhio elettronico. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *