Giovane spoletino trovato in possesso di 50 ovuli di hascisc: arrestato in treno

Un giovane spoletino (22 anni) è stato è stato arrestato dagli agenti degli uffici di Taranto e Metaponto (Matera) della Polizia ferroviaria che lo hanno fermato nei pressi di Ancona e trovato in possesso di 50 ovuli contenenti hascisc, per un totale di oltre 500 grammi.

La droga era nascosta nello zaino del giovane, che ha precedenti penali in materia di sostanze stupefacenti.
Il ragazzo è stato trasferito nel carcere di Ancona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *