Spoleto, rubato rame dal cimitero

Qualche giorno fa, i ladri avevano portato via il motore di uno dei cancelli, lasciando il cimitero aperto h24

Dopo il furto di qualche giorno fa, quando alcuni malviventi hanno smontato e portato via il motore di uno dei cancelli del cimitero centrale, i ladri sono tornati a colpire ancora.

Stavolta, complice anche l’ingresso “libero”, hanno smontato le grondaie di rame da più di dieci cappelle, facendone razzia.

Ad accorgersene, i cittadini che hanno tempestivamente segnalato la cosa. L’amministratore dell’A.Se, da parte sua, ha detto che si provvederà a breve a rimettere a posto il cancello sperando che, in tal modo, anche i furti cessino.

2 Responses

  1. Non è meglio mettere delle grondaie di plastica? Saranno meno belle di quelle in rame, ma almeno quei bastardi sono fregati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *