Valnerina, muore giovanissimo stroncato da un malore

Dramma il giorno dell’Epifania a Norcia, dove ha perso la vita un ventunenne probabilmente un malore.

Si tratta, come noto, del giovane meccanico Michael Salvi, che nel borgo terremotato, ma più in generale nell’Alta Valnerina, tutti conoscevano al pari della sua famiglia, distrutta dalla sofferenza per la morte prematura.

Il giovane è morto in casa ed è stato trovato senza vita dai genitori. Immediatamente nell’abitazione di famiglia sono intervenuti i sanitari del 118 e i carabinieri, coi primi che hanno tentato invano di rianimare Michael.

Sulla salma del ventunenne dovrebbe essere eseguita l’autopsia, per stabilire con certezza cosa abbia fatto fermare il cuore del meccanico e gettato nel dolore più profondo la famiglia e l’intera comunità nursina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *