Spoleto, Pd al sindaco: “Ci fa perdere la pedalata sull’ex ferrovia”

Riceviamo e pubblichiamo l’intervento del Pd di Spoleto sul futuro della pedalata sull’ex ferrovia 

Con grande disappunto apprendiamo dagli organizzatori dell’intenzione di spostare la manifestazione Spoleto Norcia in MTB in altro luogo. È indubbio il contributo positivo che l’evento ha arrecato a Spoleto sotto molteplici punti di vista: promozione del territorio attraverso uno sport salutare, incremento del turismo, incentivazione a buone pratiche per il benessere della persona. L’evento inoltre ha avuto anche il pregio di collocare Spoleto come città portale di ingresso della Valnerina e di metterla proficuamente in relazione con realtà attigue di importante interesse.

Agli organizzatori che hanno saputo trasformare questo evento in un vero e proprio fiore all’occhiello di valenza ormai internazionale, va tutta la nostra solidarietà ed il nostro ringraziamento per il lavoro svolto fin qui a beneficio della nostra città. All’amministrazione invece va il nostro disappunto per questa che sicuramente rappresenta una grande sconfitta per Spoleto.

Al Sindaco chiediamo se ha firmato e dato il via libera alla rendicontazione della manifestazione e di chiarire le sue intenzioni su un evento sportivo di così ampio interesse pubblico. Alla luce degli incontestabili e sempre crescenti risultati ottenuti dalla manifestazione nelle passate edizioni, riteniamo che questo epilogo dimostri una preoccupante incapacità da parte dell’amministrazione di mantenere e rafforzare a Spoleto eventi di successo consolidati.
Stendiamo un velo pietoso sull’autorevolezza dei membri della Giunta ed in modo particolare dell’assessore allo sport Montesi, per le loro promesse e dichiarazioni sconfessate poi dallo stesso Sindaco.
Facciamo infine un appello al Sindaco di Spoleto affinché si adoperi efficacemente per scongiurare il trasferimento altrove di questa manifestazione.
Partito Democratico di Spoleto

One Response

  1. Ci fate capire che succede, invece di rimbalzare comunicati criptici che dicono tutto e niente?
    Quali sono i reali problemi?
    Non mi sembra che il sindaco sia uno sprovveduto e si muova per partito preso. Mi sembra che ci sia qualcosa di cui non può parlare perchè ha fatto degli esposti in procura che sono coperti da segreto.
    Non buttiamo via la manifestazione ma nemmeno va buttata a tarallucci e vino sull’onda del populismo della manifestazione di successo per coprire qualche porcata.
    Aspettiamo chiarimenti precisi da voi giornalisti che siete invece bravissimi a non farci capire nulla.
    Vogliamo farci un idea nostra e non sulla base di quello che pensa la massa come le pecore.
    grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *