Spoleto, convegno con Aprea sulla formazione per lavorare

I nuovi scenari e le nuove dinamiche tra professione e formazione, le inedite sfide dell’accesso al lavoro in una società caratterizzata dalla forte innovazione tecnologica, i processi di innovazione e di cambiamento che si impongono nell’istruzione e nella formazione dei giovani. Sono solo alcuni dei temi che verranno affrontati dall’On. Valentina Aprea, protagonista di un incontro dal titolo “Il Lavoro che cambia. Formarsi per lavorare”, in programma a Spoleto lunedì 3 dicembre, all’Albornoz Palace Hotel, a partire dalle ore 9.30.

Già Sottosegretario al Ministero dell’Istruzione, Membro della Commissione Istruzione e Cultura della Camera dei Deputati, Valentina Aprea è una vera esperta in materia. Le sfide professionali e politiche che hanno caratterizzata il suo percorso, nella scuola italiana prima, da docente e dirigente, e in politica da parlamentare, Sottosegretario nel Governo Berlusconi e da Assessore regionale, sono state l’innovazione e il cambiamento nell’istruzione e nella formazione dei giovani, basate sulla connessione tra qualità della cultura e qualità del lavoro.Collaborando alla stesura della Legge 53/2003 ha inoltre anticipato l’introduzione nella scuola italiana dell’alternanza scuola-lavoro.

La conferenza sarà coordinata dall’On. Ada Urbani, Assessore alla Cultura e allo Sviluppo Economico del Comune di Spoleto. Le conclusioni all’Avv. Beatrice Montioni, vicesindaco e Assessore all’Istruzione del Comune di Spoleto. Saranno presenti all’incontro i rappresentanti delle associazione di categoria e gli studenti delle ultime classi degli Istituti Scolastici delle Secondarie di II Grado.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *