Spoleto, 200 a cena con l’Ammi per aiutare il reparto di Oncoematologia

Hanno partecipato oltre 200 persone alla cena spettacolo di beneficenza organizzata dall’Ammi (Associazione Mogli dei Medici Italiani) di Spoleto il cui ricavato sarà devoluto al Reparto di Oncoematologia dell’Ospedale di Spoleto, guidato dal Dott. Nando Scarpelli, per attuare il progetto di “Arteterapia sonora” seguito dal M° Tullio Visioli. Tale progetto è stato fortemente voluto oltre che dal Direttore del Reparto Dott. Nando Scarpelli anche dalla Dott.ssa Maura Betti e dalla Psicoterapeuta Dott.ssa Leda Carciofi.

La serata è stata animata dalla Blue Band che si è esibita gratuitamente per promuovere tale importante progetto. L’AMMI, fondata a Mantova nel 1970 e costituita dalla mogli, vedove, compagne, madri dei medici e dei laureati in odontoiatria, dalle donne medico, farmaciste, biologhe riunite nel comune desiderio di finanziare la ricerca in campo medico, interviene con aiuti concreti donando strumentazioni ospedaliere, promuovendo iniziative di prevenzione socio-sanitaria rivolta alle donne e all’infanzia ed organizzando missioni umanitarie.
Dal 2005 fa parte della Commissione Salute Donna del Ministero della Salute ed il 18 Maggio 2012 ha ricevuto le medaglie del Presidente del Senato e della Camera per il finanziamento alla ricerca per la “Medicina di Genere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *