Dispersi di notte a Pettino: salvati 15 scout siciliani

Gruppo di scout si perde tra Fontanelle e Pettino, entrambe frazioni di Campello sul Clitunno. Nella notte tra sabato e domenica i carabinieri forestali  hanno salvato la quindicina di giovani di età compresa tra 17 e 20 anni, dopo lunghe ricerche nella zona boschiva sopra Campello.

Allertati dalla centrale operativa poco dopo le 21, i militari hanno immediatamente organizzato le ricerche inizialmente col fuoristrada, ma per gran parte a piedi, visto che la zona era talmente impervia da non consentire l’utilizzo del veicolo.

La perlustrazione è iniziata dal versante di Pettino, dove sono confluiti anche i colleghi di Sant’Anatolia di Narco  e i vigili del fuoco di Spoleto.

I carabinieri forestali, durante tutte le ricerche, sono rimasti in costante contatto telefonico con gli scout, ma nonostante questo le ricerche sono state particolarmente difficili, visto che era buio pesto e il terreno ripido e scosceso.

Il gruppo di ragazzi siciliani era partito, la mattina precedente per un’escursione (Route Spoleto-Assisi), ma durante la serata avevano lasciato il sentiero e con il sopraggiungere del buio, non sono stati in grado di riconoscere la via del ritorno alla base.

Sono stati ritrovati dai carabinieri forestali intorno a mezzanotte e mezza del 05 agosto in una zona boschiva molto impervia e sono stati scortati fuori dal bosco, poi tutti insieme hanno poi raggiunto la strada provinciale per Pettino in loc. Casaline dove li attendeva una ambulanza.

Il personale medico del 118 ha accertato le condizioni di salute di tutti gli scout. Una ragazza ha rischiato il ricovero a causa della grave stanchezza. Per fortuna sono stati giudicati tutti in buone condizioni e quindi in grado di raggiungere la struttura della pro loco in loc. Pettino. I 15 ragazzi stanchi, spaventati e infreddoliti si sono quindi ricongiunti al resto del gruppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 3 =