Spoleto, Don Formenton contro Salvini finisce sul The Guardian

the-guardian

Già nel 2015 il parroco aveva espresso la sua idea che oggi ha ribadito al giornale britannico

Don Gianfranco Formenton finisce sul The Guardian, l’autorevole quotidiano britanno, che si chiede se non sia il prete di una piccola cittadina al centro dell’Umbria la vera opposizione a Salvini.

Già nel 2015, infatti, il prete aveva preso posizione contro le politiche xenofobe del partito leghista, attaccando un cartello fuori dalla sua chiesa con su scritto: “Ai razzisti è vietato entrare. Andate a casa!”

Oggi, al giornale britannico, Don Formenton ha ribadito la sua idea: “Abbiamo una popolazione che vuole benedizioni dalla Chiesa, processione e riti religiosi, ma ogni volta che Papa Francesco ricorda migranti o poveri, loro non ascoltano più”.

 

8 Responses

  1. Allora perché nn li mantieni anche? visto che li paghiamo noi sui contributi,noi Spoletini italiani andiamo a lavorare x mantenere loro,le loro case popolari,le mense,e questi cosa fanno?stanno seduti prendendo 30 euro al gg,nn pagare nulla,fare 4/5 figli x volta e più macchine nuove….era ora che in politica vincesse uno che pensa all’italiani…io mi alzo tutte le mattine alle 5 x andare a lavorare e trovarmi un sacco di trattenute x mantenere loro che dormono dalla mattina alla sera….siamo tutti stanchi!!

  2. Se i sacerdoti avessero figli loro ( qualcuno c’è già ) probabilmente si renderebbero conto che rischi corrono i giovani vivendo in una metropoli. Ladri , spacciatori, assassini, stupratori, questi sono quelli che oggi arrivano sui barconi, comprati dalle ONG e trafficanti di esseri umani. Questa mattina sono stato fermato da un’ambulante , appena ha visto la mia rimostranza ha subito messo in chiaro : Non sono Nigeriano , vengo dalla Costa d’Avorio. Ha detto poi, capisco la tua reazione all’uomo nero , però non siamo tutti uguali. I Nigeriani sono violenti e quelli che sono in Italia sono avanzi di galera , liberati dal governo purchè se ne vadano dal paese. Gent. don Formenton, non condanni Salvini unica persona che ha preso le difese degli italiani, come lui siamo milioni che la pensano allo stesso modo. Lei fa parte di quella parte del clero che una bella mattina si sveglia e decide di fare e dire qualche cosa la dice e la fa, purtroppo la storia ci insegna che non siete portatori della verità. NON SO SE LO RICORDA, PROBABILMENTE NO ALTRIMENTI NON AVREBBE SCRITTO QUELLA STRONZATA. NEI CONFESSIONALI ERA SCRITTO : E’ ASSOLUTAMENTE VIETATO SOMMINISTRATE I SANTI SACRAMENTI , CONFESSIONE E COMUNIONE AI COMUNISTI, PENA LA SCOMUNICA. La storia dovrebbe averle insegnato qualche cosa………………….forse no.

  3. Bravo Pietro, hai scritto cose sacrosante, ma il prete non cambierà idea….troppo sicuro della SUA VERITA’ e se quella scritta di tanti anni fa fosse ancora in vigore (anche se assurda), dovrebbe essere lui il primo a non ricevere i sacramenti….Comunque io non vorrei mai riceverli dalle sue mani…

  4. È davvero inquietante , la deriva egoista che sta prendendo la razza umana.
    E purtroppo non ci porterà tanto lontano.

    1. @Fabrizio Salve signor Fabrizio, lei cosa fa concretamente per fermare questa deriva egoista?

  5. Sig. Pietro in tutto questo mi dice cosa c’entra la comunione e la confessione ai comunisti eccetera eccetera? Me la spieghi perché io non l’ho capita. Don Gianfranco Io sono con te e non vado neanche a messa il signor Pietro sicuramente ci andrà a tutte le domeniche. Queste si che sono persone misericordiose… Mi auguro per il suo bene che mai mai si debba trovare in condizione di dover mettere in salvo i suoi figli e la sua famiglia.

  6. @Ale
    Cerco di far comprendere a chi mi circonda , che viene tutti giorni bombardato da notizie faziose non veritiere,
    Diffuse a scopo di lucro per ottenere share o consensi.
    Che in realta non siamo di fronte a nessun emergenza o pericolo, ma di fronte ad un fenomeno che andrà sempre aumentando e che nessuno riuscirà a fermare.
    Perché la terra è piccola e tonda , e soprattutto le differenze sociali tra popoli sono visibili a tutti la TV internet le mostra ovunque e a chiunque.
    Evito soprattutto di buttate benzina sul fuoco .
    Che non può far altro che peggiorare le cose.
    Quello che mi preoccupa di più è che in tutto il mondo iniziano a farsi discorsi nazionalistici, e questo rischia di portare a conflitti .

  7. Mister C.B , se non l’ha capita se lo faccia spiegare da don Formenton. Lui l’ha capita sicuramente , è una persona intelligente anche se qualche volta se ne approfitta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove − sette =