Spoleto, i vandali che hanno distrutto le fioriere del centro rimarranno ignoti

vandali

Nessuna delle videocamere ha permesso di identificare i vandali

Niente da fare. I vandali che lo scorso 29 aprile hanno distrutto le fioriere del centro non avranno un volto. Le telecamere di videosorveglianza, infatti, non hanno permesso di identificare i due, sempre ripresi di spalle dai vari occhi elettronici.

L’unica videocamera che avrebbe potuto far vedere qualcosa di più, quella della Curia nei dintorni di San Filippo, era fuori uso.

 

2 Responses

  1. Come al solito !!! Fate pure casino tanto non pga nessuno! Questo è il messaggio che passa dalla grande sorveglianza del centro storico e di tutto il territorio spoletino. Ci sono 2 banche ci sono altre telecamere del comune e non si riescono a vedere questi idioti!!! Non ci credo!

  2. Tanto non gli avrebbero fatto nulla questa è l’Italia. Tutto è permesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove + diciannove =