Spoleto, match di scacchi tra le carceri di massima sicurezza di Spoleto e Chicago

E’ iniziato venerdì 13 un match di scacchi tra le carceri di massima sicurezza di Spoleto e Chicago:
5 giocatori per parte, ciascuno gioca con l’avversario 2 partite, una con i pezzi bianchi e una con i pezzi neri (in totale 10 partite).

Si gioca tramite piattaforma web.

Poiché i detenuti non hanno accesso a internet, le mosse dei 5 detenuti dall’Italia le inoltrerà un addetto della Associazione Scacchistica Italiana Gioco per Corrispondenza (ASIGC), Mirko Trasciatti, mentre dall’America risponderà lo sceriffo di Chicago, Mikhail Korenman.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 + sette =