Spoleto, ANAS riduce velocità da 70 a 50km/h allo svincolo sud

Ed è ancora lontana la riapertura del Ponte delle Torri

L’assessore Loretoni, durante il consiglio comunale di giovedì, ha reso noto che l’Anas sta provvedendo a far passare il limite di 70km/h attuale a 50 nel tratto di strada prossimo allo svincolo sud di Spoleto.
Questa soluzione era stata sollecitata dal sindaco Cardarelli all’Anas.

Il tratto di di strada dove verrà diminuito il limite di velocità coincide il punto usato da ciclisti e pedoni per attrversare la Flaminia da quando il Ponte delle Torri è stato chiuso, cioè dall’agosto del 2016.

Purtoppo la riapertura del Ponte è ancora lontana (manca ancora un mese per il progetto esecutivo di messa in sicurezza e l’avvio dei lavori avrà luogo, ad essere ottimisti, verso fine anno), Loretoni ha quindi comunicato al consiglio comunale che l’Anas ha proposto due ipotesi temporanee per l’attraversamento pedonale e ciclabile della Flaminia: la prima prevede la realizzazione di un mini tunnel sotterraneo, lungo 70 metri e con un diametro di circa 3 metri, in prossimità dello svincolo sud; la seconda ipotesi prevede l’ancoraggio di una passerella al ponte della statale, nel tratto in cui corre sopra al Tessino.

2 Responses

  1. Ma siamo matti?! Un tunnel sotterraneo di 70 metri?!?! Una passerella?!?! ahahahhaha
    Non sapevo il bilancio del Comune fosse stato risanato al punto da poter *letteralmente buttare dalla finestra* tutti questi soldi!!!
    Ma semplicemente riaprire il ponte, no?! Veramente esiste qualcuno che crede che il passaggio dei pedoni sul ponte potrebbe comprometterne la tenuta?! 😀
    Se poi le ragioni sono altre (come ho sempre sospettato) pochi giorni fa abbiamo avuto la triste conferma che chiudere il ponte non scongiura la possibilità di suicidi…
    Questa del ponte, a mio avviso, è una delle più grandi vergogne dell’amministrazione spoletina negli ultimi 20 anni!!!

  2. Se io voglio andare a S.Pietro o a Monteluco con l’auto non passo certo dal Ponte, per cui mettere il limite di 50 Km /h mi sembra una buona idea. Il difficile è per un italiano rispettare tale limite, per cui attraversare la Flaminia sarà sempre come vincere al lotto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *